Home | Azienda | Incoterms | OperativitÓ | Servizi | Partners | Contatti
 Area Clienti: area riservata esclusivamente ai nostri clienti. Entra | Informazioni | Registrati

L'ANTITRUST CHEDE LA DISAPPLICAZIONE DEI COSTI MINIMI DELL'AUTOTRASPORTO

L’Autorità Garante del Mercato e della Concorrenza, con un parere inviato il 5 marzo scorso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha contestato i costi minimi determinati dall’Osservatorio.

L’Antitrust, esercitando il potere di censura sugli atti della pubblica amministrazione che violano le norme sulla concorrenza, ha rilevato che le determinazioni dell’Osser- vatorio si basano su una normativa che risulta in contrasto con i principi fondamen- tali della disciplina comunitaria ed ha invitato il Ministero a revocarle.

Secondo l’Autorità le determinazioni dell’Osservatorio “dispongono un’artificiosa fis- sazione di prezzi minimi per le attività di autotrasporto che, senza offrire alcuna fondata parametrazione a istanze di sicurezza proprie della circolazione stradale, corrispondono di fatto all’introduzione di tariffe obbligatorie sull’intero territorio na- zionale, con significativi effetti anche rispetto al commercio tra Stati membri dell’Unione Europea.”

Il Ministero ha ora 60 giorni di tempo per ottemperare al parere e nel caso non si conformi l’Autorità potrà presentare ricorso.

Confetra esprime soddisfazione per il parere dell’Antitrust che conferma le obiezioni sollevate nel ricorso contro i costi minimi su cui il Tar del Lazio si pronuncerà il 28 giugno prossimo.


 
Mappa del Sito Note Generali Area Multimediale
 

Viale Ancona (presso il "Centro Direzionale la Vela"), 22 30172 Mestre - Venezia - Italy
Tel. +39.041.5322945 Fax +39.041.5313019 - P. IVA 03237660273

realizzazione siti web
your choice for web marketing